didattica

Itinerari pedagogici

1

La musica è un elemento importante nella vita di ogni persona. Sin dalla primissima infanzia essa accompagna lo sviluppo del bambino, e fino all’età adulta arricchisce l’esistenza attraverso l’espressione artistica delle emozioni. Per questo l’educazione alla musica a tutte le età è fondamentale.
Ritmea offre un ampia varietà di corsi musicali accuratamente progettati per le tappe della crescita del bambino, dell’adolescente e degli adulti.
A Ritmea sono applicati due metodi all’avanguardia in Europa, dei quali si è già potuto verificare la notevole efficacia.
Da 0 a 36 mesi si pongono le basi dell’educazione musicale utilizzando la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon; in seguito, dai 3 anni in poi, si assicura una piena assimilazione del linguaggio musicale attraverso la metodologia di E. Willems.
L’itinerario didattico prende spunto dall’attitudine musicale dei bambini e mira a risvegliare in loro doti innate guidandoli – in parallelo all’acquisizione della loro lingua materna – all’apprendimento del linguaggio musicale, ritmico, melodico e armonico. Come nel linguaggio verbale il bambino non impara a parlare leggendo o scrivendo, così l’educazione musicale non inizia dallo studio della chiave di sol, ma dall’assimilazione diretta e attiva delle più articolate espressioni del mondo sonoro.
Il principale obiettivo didattico di RITMEA è che i bambini imparino ad amare la musica e si muovano con gioia e crescente abilità tanto in ambito vocale che strumentale. Tuttavia vi sono obiettivi extramusicali di non secondaria rilevanza. La musica infatti ha dei risvolti educativi importantissimi anche per tutta la crescita della personalità: essa sviluppa le capacità intellettive (ad esempio sono dimostrate le ricadute positive sull’apprendimento della matematica), rende più sensibili alle emozioni ed al loro controllo ed educa ai valori della socializzazione.
I corsi che la nostra scuola organizza per i bambini e ragazzi da 0 ai 14 anni hanno lo scopo di avvicinare progressivamente i giovani alla musica, utilizzando corpo e voce, servendosi, a partire dai 3 anni e in relazione ai percorsi musicali prescelti, dell’ampia dotazione strumentale presente in ogni aula.
I corsi collettivi di educazione musicale vengono seguiti fino ai 14 anni e consigliati anche agli adulti. La Ritmea considera infatti, fondamenatle l’acquisizione del linguaggio musicale prioritario rispetto allo strumento che per definizione è un mezzo per esprimere ciò che si è vissuto ed appreso. In seguito l’allievo, se lo desidera, può anche avviarsi ad un percorso professionalizzante: i nostri corsi infatti gli assicurano un’ottima preparazione per affrontare gli esami presso un Conservatorio Statale secondo i nuovi modi e programmi previsti dalla riforma.
RITMEA ha previsto, nell’ambito dello svolgimento dei corsi, momenti di verifica del lavoro svolto, saggi musicali e lezioni aperte ai genitori.

Ragazzi…dai 6 ai 14 anni

2

Il settore “adulti” prevede alcune proposte della fascia d’età che va dai 6 ai 14 anni, compresi i laboratori, con l’aggiunta di corsi di cultura della musica in generale, di storia della musica e di coro.
Per coloro che, pur non possedendo specifiche esperienze, vogliono affrontare lo studio di uno strumento musicale è fondamentale frequentare un corso propedeutico di tipo collettivo, in modo da rivelare le caratteristiche e le potenzialità musicali di ogni singolo individuo.
Due sono le opzioni, correlate alle inclinazioni e gusti personali di ognuno: un percorso orientato verso la musica classica oppure un indirizzo finalizzato alla musica jazz e moderna.

RITMEA organizza anche corsi di musica d’insieme e d’ improvvisazione.

 

 

Adulti…dai 14 anni in “su”

3

Il settore “adulti” prevede un percorso personalizzato anche per coloro che, pur non possedendo specifiche esperienze, vogliono affrontare lo studio di uno strumento musicale. Per i principianti viene proposto il percorso Willems, per chi è già in possesso di conoscenze musicali può intraprendere il corso LSTE. Due possono essere le opzioni, correlate alle inclinazioni e gusti personali di ognuno: un percorso orientato verso la musica classica oppure un indirizzo finalizzato alla musica jazz e moderna.

 

Corsi pre-accademici

4

CORSO PRE ACCADEMICO – LSTE
Lettura, Scrittura, Teoria, Educazione dell’orecchio e della voce
Per i ragazzi delle medie/superiori
Il corso, basato sui programmi del Conservatorio “J.Tomadini” di Udine, fornisce la preparazio-ne per gli esami in convenzione con lo stesso Conservatorio. L’articolazione del corso prevede due livelli, ciascuno con esame, per complessivi quattro anni. La durata del corso è indicativa, poiché viene svolto un attento controllo individuale e, secondo la preparazione di ciascun allievo, saranno possibili abbreviazioni (o allungamenti) di corso. Gli argomenti trattati sono il solfeggio parlato e cantato, il trasporto, la teoria musicale, fondamenti di armonia, nonché un importante lavoro uditivo attraverso dettati e trascrizioni. All’inizio dell’anno i nuovi iscritti effettueranno una breve prova d’ingresso per l’inserimento in gruppi il più possibile omogenei.
I ragazzi dagli 11 anni possono decidere di seguire i programmi proposti dai Conservatori di musica e sostenere gli esami pre –accademici.
In questo momento la Ritmea è associata alla rete di Scuole di musica MUSICAINRETE, in convenzione col Conservatorio J. Tomadini di Udine.
Sono stati già conseguiti esami di LSTE (lettura, scrittura, teoria, educazione dell’orecchio e della voce), violino, pianoforte, chitarra.